la Palestra dell’Attore 


docente: Roberta Caronia

quando: Martedì dalle 21.00 alle 22.30

dove: via gozzi

durata del corso: annuale

Uno spazio di lavoro rivolto preferibilmente a chi ha già avuto esperienze nel campo della recitazione che voglia continuare a sperimentare linguaggi e possibilità. si tratta di una palestra per allenare la nostra arte, attraverso lo studio guidato di testi ed autori che ci interessano.

La Palestra ha una struttura agile, essendo pensata con la necessaria flessibiità  anche considerati gli impegni dei professionisti che collaborano con noi. L’idea infatti è che il miglior “allenamento” per l’attore sia quello tenuto da chi il teatro “lo fa”. Gli incontri  verranno tenuti, nel corso dell’anno, per alcuni periodi dall’attrice  Roberta Caronia e per altri, dal regista Massimo Cardinali con la  collaborazione della danzatrice Federica Cucinotta. Il primo incontro è fissato per il 15 ottobre ed in quella occasione verrà anche delineato il percorso di quest’anno. Ti aspettiamo!”

Lavoreremo in gruppo su scene o sul singolo monologo in relazione alla disponibilità di ogni partecipante in modo che ognuno possa sperimentare nuovi testi e nuovi autori del teatro, dal classico al contemporaneo. Il lavoro sarà suddiviso in incontri settimanali di due ore e sarà articolato, durante tutto l’anno, in moduli che affronteranno viva via tematiche differenti a seconda delle caratteristiche del gruppo. Uno spazio aperto allo studio, all’allenamento del nostro strumento, cioè di noi stessi. alla fine di ogni modulo prevedo una lezione aperta che potrebbe diventare a fine anno un collage teatrale sotto forma di spettacolo.


Roberta Caronia   Massimo Cardinali   Federica Cucinotta

 

Laboratorio di Teatro Immersivo a cura di PROJECT XX1


docenti: Riccardo Brunetti e Sandra Albanese

quando: Venerdì dalle 19.30 alle 21.30

dove: via libetta

durata del corso: annuale

Il laboratorio si rivolge a persone preferibilmente già provviste di alcune esperienze nel campo della performance (musica, danza, teatro), ma è aperto anche ad interessati ai primi passi. Lungo l’arco dell’anno, da ottobre a giugno, si svilupperà un percorso alla scoperta delle tecniche del teatro immersivo. Dal training fisico, all’allenamento della sensibilità nella relazione, alla drammaturgia scenica propria dell’esperienza immersiva. Tra le tecniche che verranno affrontate: Teatro sensoriale, Teatro one-to-one, Autoteatro, Partecipazione del pubblico, Teatro site-specific. Ognuno dei partecipanti svilupperà un lavoro legato alle proprie inclinazioni e alla propria sensibilità durante l’anno. Il laboratorio si concluderà con un’esperienza immersiva aperta ad un piccolo pubblico.

Il gruppo PROJECT XX1, con la guida di Riccardo Brunetti, si occupa da circa venti anni di ricerca e didattica delle arti performative a livello internazionale. I suoi membri partecipano alla realizzazione di ricerche, laboratori e spettacoli in più di 15 nazioni, tra cui Italia, UK, Francia, Polonia, Russia, Olanda, Austria, Stati Uniti, Cuba. In collaborazione con Controchiave, propone da anni un laboratorio unico nel suo genere.


Riccardo Brunetti Sandra Albanese

Introduzione al Teatro 


docente: Andrea Catarinozzi

quando: Lunedì  dalle 21.00 alle 22.30

dove: via gozzi

durata del corso: annuale

Il laboratorio di teatro non e’ preparatorio al mestiere dell’attore, ma e’ soprattutto il mettersi in gioco con se stessi per poi “giocare al teatro” insieme agli altri. Nei laboratori condotti da Andrea Catarinozzi si apprendono tutte le basi della recitazione, con improvvisazioni, ( verbali e di gruppo) lavoro sullo spazio, elementi base di dizione. Ma la cosa che accomuna il gruppo e’ il gioco, nei giochi teatrali si impara a restare concentrati divertendosi! Alla fine si salira’ su un palco senza paure, e con la voglia di giocare ancora!

Andrea Catarinozzi

 


La proposta teatrale di Controchiave è completata da:

particolari agevolazioni per cui vuole arricchire la propria formazione con lo studio della danza e della musica; laboratori di perfezionamento per attori; corsi propedeutici per bambini, seminari di conoscenza dei principali movimenti di innovazione della scena teatrale, dal secondo Novecento ad oggi.