Teatro bambini e ragazzi | Associazione Culturale Controchiave

Laboratorio InControTeatro (15-18 anni)

docente quando corso dove durata
Sara Valerio Lunedì dalle 15.00 alle 17.00 di Gruppo Via Libetta Annuale
Sara Valerio

Sara Valerio

InControTeatro vuole essere uno spazio e un tempo di libertà. Un luogo d’incontro. Un viaggio nel fare teatro che attraverserà diverse tecniche, metodi e modalità di approccio al mestiere dell’attore e che lascerà nei partecipanti suggestioni, emozioni e conoscenze. Ai partecipanti sarà sempre richiesta una partecipazione attiva in grado di stimolare le dinamiche di gruppo senza inibire le singole individualità che saranno chiamate ad interagire e a rispettarsi. Ogni incontro sarà composto da un primo momento dedicato alla scoperta delle tecniche attoriali basate sulla respirazione, l’uso della voce, la dizione, la gestione del corpo e del movimento e da una seconda parte in cui si affronteranno testi teatrali e si lavorerà sull’improvvisazione teatrale. Da queste esperienze prenderà vita lo spettacolo finale.

 

 

Laboratorio teatrale “Il Gioco Teatrale” per bambini dai 6 agli 8 anni e dagli 8 ai 10 anni 

docente quando corso dove durata
Andrea Catarinozzi martedì (6-8 anni) dalle ore 17.00 alle 18.30 di gruppo via Gozzi annuale
giovedì (8 – 10 anni) dalle ore 17.00 alle 18.30 di gruppo via Libetta annuale
andrea

Andrea Catarinozzi

Crediamo che attraverso il gioco teatrale si possano sviluppare le potenzialità espressive e creative del bambino. Il corso di teatro non è preparatorio ad un mestiere, è esperienza di se con gli altri. Giochi, immedesimazioni, drammatizzazioni lavoro sul corpo del piccolo ”attore”.

Voce e respirazione: elementi base di dizione e articolazione dei muscoli facciali
Espressione corporea: attraverso il mimo il bambino comincerà a cercare la propria armonia gestuale
Improvvisazione : l’improvvisazione è un esercizio per fondare un percorso teatrale. Improvvisare ci permette di creare dal nulla un emozione, un gesto un’ azione. Il bambino deve sentirsi libero di esprimere (anche con il corpo) le proprie emozioni.
Tecniche di narrazione : come raccontare una storia e tenere alta l’attenzione del pubblico
Costruzione del personaggio : diventare un altro personaggio con movimenti,pensieri,emozioni il tutto per ricercare la diversità che caratterizza ognuno di noi
Ci saranno momenti di incontro tra insegnante genitori e bambini   info docente