Programma Festa per la Cultura 2017 | Associazione Culturale Controchiave

 

Venerdì 9 giugno

 SALA  TEATRO 

17.30Lezione aperta del laboratorio teatrale per bambini di Controchiave diretto da  Andrea Catarinozzi

 PIAZZA DEL TEATRO 

18.30Banda Rustica
18.45Presentazione della  FESTA 
19.15RusticaXBand
19.40Coro del laboratorio della Scuola Media  MOSCATI   
19.55Orchestra  3° media musicale Principe di Piemonte
20.15Strange Orchestra della Scuola Media Macinghi Strozzi
20.25Danze tradizionali con il gruppo “Pizzichi e bottoni” diretti da Stefano Poggelli 
21.30L’ Ass. Cult. Decanto presenta “La staffetta dei Cori” con Cantering, Coro della Collina, Grifoncoro,Zenzero e i cori dei licei Albertelli, Augusto, Keplero Vigne, Keplero Gherardi, De Sanctis.

 All’ombra degli ULIVI 

19,30” Poesia in mostra, storie ( e riflessi) di donne” a cura classe II E dell’ I.C. Padre Semeria , plesso Principe di Piemonte 
dalle 20.30​“Musica per il pensiero. Filosofia del progressive italiano” di Baptiste Le Goc e Marco Maurizi. Interverranno: gli autori e Mariangela Mincione (editore). 
 “Per Vie sacre” di AA.VV. A cura di Saveria Catena e Marcello Duranti, Interverranno i curatori e Mariangela Mincione (editore). 
 Come si scrive una canzone” Lezioni di composizione pop”  autore Stefano Scatozza- Arcana Edizioni
 Incursioni di Danza a cura del gruppo danza di Controchiave

 PIAZZA DELL’ ACACIA 

18.30“PopitipoP” spettacolo di giocoleria ed equilibrio di L. Varriale

Sabato 10 giugno

 SALA  TEATRO 

dalle 10.00Saggi dei corsi di musica dell’Ass. Controchiave

 PIAZZA DEL  TEATRO 

17.30I laboratori di Musica Rock diretti da Gianni Pieri
18.45Laboratorio di Improvvisazione jazz diretto da Angelo Olivieri
19.15“Danza da ascoltare” liberamente ispirato alla mostra “Sensi Unici”, tratta degli altri sensi, quelli minori per una danza da ASCOLTARE E PERCEPIREa cura del gruppo Danza di Controchiave condotto da Francesca Romana Sestili con la collaborazione musicale di Giuseppe Inì.
19.35Mazzeo/Grottelli duo
20.10“Bianco e nero- Mettiti nei miei panni”, due pezzi, il primo ispirato alle sculture di Jean Arp, il secondo parte di un progetto più ampio, spunto per riflettere su coloro che sono privi di voce, i cui panni dovremmo tentare di indossare almeno una volta per comprendere e capire. a cura del gruppo Danza di Controchiave condotto da Francesca Romana Sestili con la collaborazione musicale di Giuseppe Inì.
20.30Manlio Maresca 
21.15Roots Magic
22.10Electric Sheep

 PIAZZA DEL CAMPO 

17.00075 – Laboratorio di musica salsa di percussioni
18.00Banda CECAFUMO
19.30Arcobaleno Social Dances
20.45Filarmonica Popolare della  SPMT di Raffaele Mallozzi
21.45Laboratori di musica, canto e danza popolare di Nando Citarella, Stefano Saletti e Barbara Eramo 

 All’ombra degli ULIVI 

19,00Fanfaroma
19.30Banda Cecafumo
 20.45Guitarras Libres di Sylvie Genovese
21.20Liuti tra gli Ulivi
 21.30Coro “Confusion” 
 22.00SixSax

 PIAZZA DELL’ ACACIA 

17.ooLaboratorio di Arti Manuali a tema “Primavera” con Lucilla de Martinis: Arte terapeuta. 
 Realizzazione, con materiali naturali e di riciclo, di manufatti a tema primaverile. 
 Ass. “Ti Cucino Io” – Laboratorio di Cucina Creativa.   
 Spettacoli di Arte di Strada a cura di Daniele Antonini.

 PIAZZA DELLE CAMPANE 

dalle 17.ooSpettacolo per bambini “Mangiafuoco”
 Stand dell’editoria
 Mercato solidale
 4/4 Gipsy Project
 SixSax

 BELVEDERE 

dalle 10.00Pilates con Susana Ortiz

Domenica 11 giugno

 SALA  TEATRO 

dalle 10.00Saggi dei corsi di musica dell’Ass. Controchiave
17.00Saggio del corso di Teatro Ragazzi dell’Ass. Controchiave

 

 PIAZZA DEL  TEATRO 

18.30 Esibizione di Tai Chi Chuan a cura di Mara Camelin
19.00Le Cardamomò
19.45“Danza da ascoltare” liberamente ispirato alla mostra “Sensi Unici”, tratta degli altri sensi, quelli minori per una danza da ASCOLTARE E PERCEPIREa cura del gruppo Danza di Controchiave condotto da Francesca Romana Sestili con la collaborazione musicale di Giuseppe Inì.
20.05La distanza della Luna
20.45“Bianco e nero- Mettiti nei miei panni”, due pezzi, il primo ispirato alle sculture di Jean Arp, il secondo parte di un progetto più ampio, spunto per riflettere su coloro che sono privi di voce, i cui panni dovremmo tentare di indossare almeno una volta per comprendere e capire. a cura del gruppo Danza di Controchiave condotto da Francesca Romana Sestili con la collaborazione musicale di Giuseppe Inì.
21.15Canio Loguercio & Alessandro D’Alessandro 
22.00Gerardo Casiello

 PIAZZA DEL CAMPO 

dalle ore 16.00Saggi dei corsi di musica e dei laboratori musicali dell’Ass. Controchiave

 All’ombra degli ULIVI 

18.00 Akuna Matata
18.20Monologhi Teatrali  con Maurizio Greco e Carla Marchetti
20.30Giuseppe Inì chitarra “solo”
21.00Incursioni di danza a cura del gruppo Danza di Controchiave
20.10Presentazione dello spettacolo per musica, teatro ed immagini “La fabbrica dell’Ostiense”. Il paesaggio urbano ed industriale di quell’area, con le sue vecchie strutture industriali fa da sfondo alle voci di una umanità invisibile che nel corso degli anni ha abitato quei luoghi di lavoro e di fatica. Luoghi talvolta misteriosi, appartenenti al repertorio e al patrimonio di quella che oggi viene definita archeologia industriale.

 PIAZZA DELL’ ACACIA 

17.ooLaboratorio di Arti Manuali a tema “Primavera” con Lucilla de Martinis: Arte terapeuta. 
 Realizzazione, con materiali naturali e di riciclo, di manufatti a tema primaverile. 
 Ass. “Ti Cucino Io” – Laboratorio di Cucina Creativa.   
 Spettacoli di Arte di Strada a cura di Daniele Antonini.

 PIAZZA DELLE CAMPANE 

18.00Akuna Matata
 Mostra fotografica PhotoUp

 

 BELVEDERE 

dalle 10.00Pilates con Susana Ortiz